Ottobre in bicicletta!

loc-bicicletteIl mese di ottobre nell’Oasi WWF Lago di Conza sarà tutto dedicato alla scoperta della natura e del territorio in modalità slow! Durante le prossime domeniche del mese di ottobre sarà infatti possibile percorrere l’Oasi in bicicletta accompagnati da una guida dell’Oasi, che consentirà di godere dei bellissimi paesaggi irpini che si ammirano dalle sponde del lago e di conoscere la fauna e la flora dell’area protetta. Continua a leggere

Un approccio di tipo partecipativo allo sviluppo locale in Alta Irpinia

13585079_10207549039296350_5923682621612105512_oLunedì 4 luglio 2016 l’Oasi WWF lago di Conza ospiterà il convegno “Un approccio di tipo partecipativo allo sviluppo locale in Alta Irpinia”.
Dopo la passeggiata lungo i sentieri “dell’Oasi Parlante” che portano all’antico frutteto e al muretto a secco, realizzati dal GAL e da ACOWWF, con tappa alla stazione di inanellamento degli uccelli, si svolgerà un focus sul tema “Filiere e sistemi produttivi locali, sostenibilità ambientale, tutela e valorizzazione delle risorse naturali”. Al termine è prevista una degustazione di prodotti da Latte Nobile del Formicoso ® dell’azienda agricola “Serroni”, con pane di grano duro Senatore Cappelli – Alta Irpinia ®. Il focus sarà anche trasmesso in diretta sul canale Facebook del Gal Cilsi a cura di mediaterre.tv.

VII Campo di Inanellamento “Ali sul lago”

Ali sul lago 2016Anche nel 2016 il WWF e l’associazione ARDEA organizzano nell’Oasi WWF “Lago di Conza” il campo di inanellamento “Ali sul Lago” dedicato al monitoraggio della popolazione di uccelli nidificante nell’Oasi e della qualità ambientale del territorio. Le attività, svolte da un inanellatore professionista e coadiuvate dal personale dell’Oasi, si svolgeranno quotidianamente dal 4 al 14 luglio dall’alba al tramonto con pausa nelle ore più calde della giornata. Il campo è un occasione imperdibile per tutti i visitatori dell’Oasi di osservare da vicino le specie di uccelli che abitano l’area, le tecniche di inanellamento e l’importanza della conservazione dell’avifauna. Per partecipare al campo come visitatore non è necessario prenotare, chiunque voglia invece partecipare alle attività in qualità di volontario può mettersi in contatto con l’Oasi attraverso questi recapiti.

Festa delle Oasi 2016

13239360_511856028939549_5654529188890148591_nAnche quest’anno l’Oasi WWF Lago di Conza aderisce alla “Festa delle Oasi” del WWF Italia, evento nazionale che vede circa 100 Oasi aperte gratuitamente al pubblico. Il 29 maggio a partire dalle ore 10, grazie ad una serie di attività organizzate per la giornata, i visitatori potranno partecipare ai laboratori sull’alimentazione per la produzione di biscotti e formaggi, alle attività per i più piccoli, alle visite guidate lungo i sentieri dell’Oasi e all’antico frutteto e potranno inoltre fare il giro dell’intero lago utilizzando le mountain bike a pedalata assistita della “Flotta dell’Ofanto – Altairpinia#itinerari”.

INAUGURATO IL CAPANNO DELLA CINCIALLEGRA

Durante la stagione invernale é attivo il Capanno della Cinciallegra, un osservatorio privilegiato da cui é possibile osservare da vicino i numerosi piccoli passeriformi che abitano nell’area protetta e che, d’inverno, usufruiscono delle mangiatoie rifornite regolarmente dal personale dell’oasi per aiutarli a superare l’inverno. L’osservatorio, costruito in Oasi con materiali naturali, é ubicato nelle immediate vicinanze delle mangiatoie e consente di immergersi nel gran via vai di Cinciallegre, Pettirossi, Passere scopaiole, Fringuelli, Cinciarelle, Tordi e delle numerose altre specie che nella stagione fredda affollano l’area. Per usufruire del capanno é necessario effettuare la prenotazione utilizzando i contatti dell’Oasi.

L’Oasi parlante

depliant_Page_2L’Oasi WWF Lago di Conza, oltre al consueto servizio di visita guidata con gli operatori, offre a tutti gli ospiti che intendono effettuare la visita da soli e in maniera indipendente la possibilità di scoprire l’area protetta in una maniera davvero speciale: chiunque sia dotato di un dispositivo in grado di supportare la tecnologia Qrcode (smartphone, tablet ecc.) potrà essere accompagnato dalle voci narranti dei personaggi più caratteristici dell’area protetta. Lontre, Rondini, Cicogne, Tartarughe, Bombi e tanti altri piccoli e grandi abitanti dell’Oasi, attraverso il racconto delle proprie storie e delle proprie vite, condurranno il visitatore alla scoperta dei segreti del lago più affascinante della Campania. Per ascoltare le loro voci clicca qui!

PRESENTAZIONE DEGLI INTERVENTI REALIZZATI NELL’AMBITO DEL PROGETTO “TRADIZIONALMENTE”

PRESESabato 17 ottobre si svolgerà nell’Oasi WWF “Lago di Conza” la giornata conclusiva del progetto TradizionalMente, laboratorio per il recupero e la valorizzazione di pratiche agricole di tipo tradizionale volte a favorire l’incremento della biodiversità naturale. Il progetto, che ha visto la realizzazione di un frutteto di antiche varietà di mele Irpine, la messa a dimora di piante autoctone e la realizzazione di un muretto a secco costruito secondo antiche tecniche, è frutto della collaborazione e della condivisione dell’esperienza del WWF e del GAL CILSI Alta Irpinia ed ha puntato al raggiungimento di obiettivi legati principalmente al trasferimento di conoscenze e competenze specifiche e alla tutela Continua a leggere

ALI SUL LAGO 2015

Loc Ali sul lago 2015Dal 13 al 24 luglio 2015 si svolgerà nell’Oasi WWF Lago di Conza il sesto campo di inanellamento degli uccelli a scopo scientifico “Ali sul lago”. Il campo, condotto da personale riconosciuto in qualità di inanellatore dal Ministero dell’Ambiente, ha l’importante obiettivo di indagare l’andamento delle popolazioni degli uccelli nidificanti all’interno dell’area e, dallo scorso anno, di fornire Continua a leggere